Giovedì , 14 Dicembre 2017

Corporazione

CORPORAZIONE

La particolarità organizzativa dei Lloyd's consiste in una delega da parte dei sindacati di sottoscrizione, composti da un sottoscrittore attivo a capo di uno staff non superiore ad una decina di persone, di tutte le funzioni che esulano la pura decisione di assunzione del rischio, liquidabilità dei sinistri e gestione di un adeguato piano riassicurativo.

Il sottoscrittore attivo riceve la sua capacità assuntiva dai names attraverso una agenzia di sottoscrizione alla quale delega anche la funzione di amministrare i fondi provenienti dai premi per far fronte ai sinistri.

Esistono due principali tipi di agenzie: Members' Agents e Managing Agents.

Il Members' agent rappresenta il candidato che voglia associarsi ai Lloyd's per diventare un name e conclude, in suo nome, l'accordo che autorizza il managing agent a stipulare contratti assicurativi.

Esistono quattro tipi di members' agent.

  • Indipendente, rappresenta un puro mandatario del socio nella scelta dei sindacati e nella raccolta delle informazioni rilevanti a tale scopo.
  • Associata ad un Lloyd's Broker, secondo il Lloyd's Act 1982 il broker può operare come members' agent, mentre non può esercitare le funzioni di managing agent.
  • Associata ad un managing agent, opera come le precedenti ma concede il diritto di esclusiva all'agenzia alla quale è collegata.
  • Combinata, esercita entrambe le funzioni di members' e managing agent, opera pressapoco come la precedente ma è anche soggetta alle regole ed ai controlli del Consiglio dei Lloyd's previsti per i managing agents. Non può essere collegato ad un Lloyd's Broker.

Il managing agent è responsabile della conduzione di uno o più sindacati e, insieme allo staff diretto dal sottoscrittore attivo al quale indica le politiche assuntive generali, si identifica con esso.
Il suo compito è di nominare il sottoscrittore attivo e di gestire tutta l'amministrazione del sindacato. In questo contesto obbligo principale è di predisporre tutti gli strumenti necessari ad un continuo controllo della capacità utilizzata tenendo informato il Consiglio dei Lloyd's ed i names del sindacato attraverso l'intermediazione obbligatoria di un members' agent e a predisporre le misure che impediscano di eccedere il limite di assunzione del sindacato stesso.

Il managing agent è obbligato a redigere una relazione annuale della situazione e dei risultati di ogni sindacato gestito e di risponderne ai names. Dal novembre 1993 è operativa un'unità di servizi centrale con lo scopo di reperire e rendere disponibili questi dati con maggiore accuratezza ed economicità.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter della nostra associazione